Cinzano Asti d.o.c.g. - Spumanti dolci
SPUMANTE CINZANO

CINZANO ASTI D.O.C.G.

Cinzano Asti D.O.C.G. - Il più rinomato tra tutti gli spumanti Cinzano nasce da uve Moscato bianco dell'area D.O.C.G. dell'Asti, nel cuore del Piemonte. Ogni sua coppa mantiene intatto il sapore vivo, delicatamente dolce ed equilibrato dell’uva Moscato. Nell’Asti D.O.C.G. sono netti i riconoscimenti di erbe aromatiche come la salvia e vegetali di muschio. In bocca è “intenso e pieno” con piacevoli percezioni di pesca bianca e miele. È sempre piacevolmente acidofilo, ha nette sensazioni gustative, dolci e aromatiche, senza mai diventare stucchevole.

QUALIFICAZIONE

Vino spumante aromatico di qualità D.O.C.G.

VITIGNO E ZONE DI ORIGINE

Moscato bianco raccolto a piena maturazione nella zona collinare del’Astigiano e delle Langhe. La zona di origine si sviluppa sul territorio di 52 comuni delle province di Cuneo, Asti e Alessandria.

SPUMANTIZZAZIONE

Fermentazione in autoclave mediante appropriata tecnologia atta a mantenere ed esaltare il caratteristico e peculiare aroma dell’uva Moscato.

PERLAGE

A grana fine e persistente con spuma bianca, allegra e vivace.

COLORE

Giallo paglierino.

PROFUMO

Caratteristico, intenso, con sentori floreali di acacia e ricordi di salvia.

SAPORE

Dolce, aromatico, delicato e persistente, con fondo di miele e pesca bianca.

GRADAZIONE ALCOLICA

7% vol.
PRODOTTI DI STAGIONE

Di mese in mese, una selezione di frutta e verdura perfetta per accompagnare una flûte di spumante.

Luglio
- Anguria
- Fichi
- Frutti di bosco

Lo chef consiglia:
ideali in macedonia, con la panna e nei dolci al cucchiaio.

Dicembre
- Melograno
- Pere
- Mela cotogna

Lo chef consiglia:
aggiungete la panna o delle spezie, nelle torte e nei dolci al cucchiaio.

ABBINAMENTI IDEALI

Ideale il loro accostamento con dolci a pasta lievitata come il panettone natalizio e la colomba pasquale, millefoglie alla crema, bavarese alla vaniglia, torta paradiso, plum-cake, torta sabbiosa e torta alle nocciole.

CENA

IL MOMENTO ASTI D.O.C.G.
Ci si sta rendendo conto, finalmente, che gli spumanti di qualità valgono molto più di un brindisi, e sono perfetti per accompagnare un pasto per tutta la sua durata regalando sensazioni per molti versi inaspettate.

LO CHEF CONSIGLIA

LO ZUCCOTTO

Dolce tradizionale toscano, pare che debba i suoi natali ad un’idea di Caterina De Medici. La caratteristica forma è data dallo stampo. Viene preparato con pan di Spagna, liquore e gelato.

CONFRONTA
CINZANO ASTI D.O.C.G.